.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Sto leggendo:

Cento opinioni

di

Mario Arpino

 

 


Avvisi
    

L’unica policy di questo blog è l'educazione. Ho preferito non moderare i commenti, che attualmente vengono pubblicati automaticamente, per aumentare la trasparenza e la circolazione delle idee. Segnalo, però, che verranno sospesi i contenuti non educati, o illegali, o non riferiti all’argomento del post.

 

Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poichè l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n.62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e  l'approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero nei modi e nei termini della legislazione vigente. Questo blog non persegue alcuno scopo di lucro. Tutto il materiale pubblicato su Internet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne avviso al gestore e sarà immediatamente eliminato. Dichiaro,inoltre, di non essere responsabile per i commenti inseriti nel post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi a me, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

counter easy hit

 

SOCIETA'
La sfilata dei turchi, una tradizione potentina davvero magica...
30 maggio 2008

 Ieri,come di consueto in occasione dei festeggiamenti del Santo patrono,s'è svolta la sfilata dei turchi, è una tradizione che oscilla tra leggenda e storia su cui la pro-loco sta lavorando per scoprire le reali origini storiche; la sfilata si svolge in base al racconto dello sbarco dei turchi avvenuto nel golfo ionico e la loro risalita verso Roma ha toccato Potenza seminando terrore e si narra che il Santo protettore (S.Gerardo) li abbia fermati salvando così la città...
Ogni anno è sempre un piacere assistere a uno spettacolo così magico che ogni volta ti fa tornare indietro nel tempo con sensazioni davvero uniche...
Se ne volete sapere di più su questa tradizione potentina cliccate qui.


Ecco un pò di foto di ieri (scusate se alcune sono scure ma la mia macchina fotografica faceva i capricci...)


BubbleShare: Share photos - Powered by BubbleShare



permalink | inviato da giuseppevinciguerra il 30/5/2008 alle 8:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia