.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Sto leggendo:

Cento opinioni

di

Mario Arpino

 

 


Avvisi
    

L’unica policy di questo blog è l'educazione. Ho preferito non moderare i commenti, che attualmente vengono pubblicati automaticamente, per aumentare la trasparenza e la circolazione delle idee. Segnalo, però, che verranno sospesi i contenuti non educati, o illegali, o non riferiti all’argomento del post.

 

Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poichè l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n.62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e  l'approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero nei modi e nei termini della legislazione vigente. Questo blog non persegue alcuno scopo di lucro. Tutto il materiale pubblicato su Internet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne avviso al gestore e sarà immediatamente eliminato. Dichiaro,inoltre, di non essere responsabile per i commenti inseriti nel post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi a me, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

counter easy hit

 

POLITICA
Un'idea interessante.
5 ottobre 2009
Stamattina voglio segnalarvi come spunto di riflessione questa intervista al Ministro Brunetta che, seppur in certi casi risulta assolutamente fuori luogo con alcune sue espressioni, commenta con grande lungimiranza la tragedia avvenuta in provincia di Messina.
Il Ministro vorrebbe proporre un assicurazione relativa all'edificazione di nuovi stabili in grado di chiarire con certezza la qualità della costruzione e scongiurare così tragedie come quella di pochi giorni fa.
Brunetta fa bene nel sottolineare il marciume presente nell'edilizia italiana, non è più possibile che costruttori utilizzino materiali scadenti con il fine di risparmiare e che politici collusi partecipino a operazioni del genere.

In seconda battuta, condivido anche la sua opinione relativamente alla manifestazione sulla libertà di stampa, il Ministro è fermamente convinto che una risposta chiara alla manifestazione deve partire da un'operazione chiarezza dei giornali, i quali devono essere obbligati a rendere noto la loro proprietà, in questo modo si incomincierebbe a sfaldare il meccanismo di un informazione che in certi suoi aspetti non è per niente oggettiva ma manipolata... Attenzione però, bisogna anche tutelare tutti quei giornalisti che quotidianamente fanno il loro lavoro con grande abnegazione e che vengono infangati se "osano" contrapporsi al potente di turno... come sempre, su questo argomento e su tanti altri argomenti italiani, la giustezza risiede nella moderazione tra due possibili posizioni differenti e chissà quando si avrà un pò di moderazione e oggettività in Italia....

Buon inizio di settimana a tutti voi.



permalink | inviato da giuseppevinciguerra il 5/10/2009 alle 8:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre